logo_1462444639003
01/08/2015, 14:47

ORANGEFIBRR



La-sfida-di-Orange-Fiber:-tessuti-dalle-bucce-delle-arance-siciliane


 La storia di Adriana ed Enrica, della loro start up e dei loro sogni: innovare il mondo della moda e dare nuove opportunità all’agricoltura dell’isola



Forse le avete viste a Shark Tank, il business talent andato in onda su Italia 1in cui aspiranti imprenditori raccontano la loro idea di business a potenziali azionisti. Loro sono Adriana Santonocito ed Enrica Arena. Siciliane, trapiantate a Milano, sono le titolari di Orange Fiber, innovativa start up che produce fibre tessili utilizzando gli scarti degli agrumi.
«L’idea è venuta ad Adriana - racconta Enrica - che studiava moda al Politecnico. Al tempo eravamo coinquiline: lei di fronte a un mondo della moda che faticava a produrre innovazione. Entrambe determinate a fare qualcosa per la Sicilia e per la sua agricoltura in crisi. Orange Fiber nasce da qui». Per una volta, l’incontro tra università e impresa produce valore: la professoressa che seguiva Adriana per la tesi di laurea le presenta una professoressa di chimica. Ed Enrica, studi nella comunicazione e professionista del sociale, sale a bordo, convinta che »l’imprenditoria sia uno straordinario abilitatore di sostenibilità sociale ed ambientale».

Leggi tutto QUI


1
Con il Patrocinio della
Regione Sicilia
logo sicilia
© 2016 Fondazione Siciliana per la Venture Philanthropy – Sicilian Venture Philanthropy Foundation 
Tutti i diritti riservati. Sede legale: P.zza Ludovico Ariosto, 25 - 95127 Catania​
Mail: resp-operativo@fondazionesvp.it  Tel. 3669534321
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER