logo_1462444639003
11/05/2015, 15:55



New-Configurations-of-the-Mediterranean:-the-role-of-Women


 28-29 Maggio, Università della Svizzera italiana, Lugano



Elita Schillaci presidente di Sicilian Venture Philantropy Foundation interverrà alla conferenza in qualità di speaker.

Conferenza
Il Mediterraneo subisce una trasformazione continua. Le donne, che spesso rappresentano un potente motore di cambiamento, contribuiscono in modo determinante a questa trasformazione. Tuttavia, il World Economic Forum Gender Gap Report 2014 ha messo in luce che la maggioranza dei paesi del Mediterraneo sono lontani dal raggiungere la parità di genere. I Paesi mediterranei sono ancora caratterizzati da forti disuguaglianze tra donne e degli uomini a livello economico, politico, istruzione e livelli di salute. Quattro anni dopo la primavera araba, i risultati ottenuti non sono proporzionati alle speranze sollevate durante le mobilitazioni politiche cui hanno partecipato le donne in maniera massiccia. Abbiamo pensato che le donne avrebbero avuto vantaggi dalla Primavera araba, ma non ha funzionato in questo modo. I disordini hanno portato instabilità, conflitti e violenza anche all’interno delle famiglie e l’affermazione dei partiti islamici in tutta la regione.nNonostante il forte desiderio di emancipazione e grandi sforzi, i risultati variano da paese a paese, ma in generale non sono così incoraggianti. L’Egitto è in ultima posizione dei 22 paesi arabi per i diritti e le condizioni delle donne. Tunisia è l’unico paese con alcune donne nel governo, eletto democraticamente. Le nuove e instabili configurazioni della odierna area mediterranea impongono la necessità di nuove mappe e nuove narrazioni. Il ricorso a vecchie categorie per descrivere una realtà così variabile ed imprevedibile è inadeguata sia a livello teorico che pratico. 

Gli obiettivi principali di questa conferenza, concepita come uno spazio di dialogo e di incontro, sono: promuovere la nascita dalle narrazioni di nuovi modelli; individuare punti di convergenza e le prospettive future; dare voce alle donne del Sud e coste settentrionali del Mediterraneo, di facilitare il dialogo tra mondo accademico, imprenditori, giornalisti, artisti, e giovani e meno giovani generazioni. Considerata l’ampiezza e la complessità della materia, il nostro obiettivo è quello di promuovere prospettive interdisciplinari e approcci metodologici; per favorire un dialogo proficuo tra accademici, politici e esperti e attori della società civile; e al fine di garantire una partecipazione equilibrata di oratori del Sud e le coste settentrionali del Mediterraneo. Per queste ragioni, la conferenza prevede di riunire illustri studiosi, esperti e ricercatori a tutti i livelli della loro carriera.





1
Con il Patrocinio della
Regione Sicilia
logo sicilia
© 2016 Fondazione Siciliana per la Venture Philanthropy – Sicilian Venture Philanthropy Foundation 
Tutti i diritti riservati. Sede legale: P.zza Ludovico Ariosto, 25 - 95127 Catania​
Mail: resp-operativo@fondazionesvp.it  Tel. 3669534321
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER