logo_1462444639003
15/03/2015, 15:16



-Orange-Fiber,-così-una-startup-"made-in-Sicily"-crea-tessuti-tecnologici-dalle-bucce-d’arancia


 Storia di due giovani catanesi che ce l’hanno fatta: l’idea di realizzare vestiti ecosostenibili e ipertecnologici approda al TEDx di Roma. A settembre la prima collezione alla settimana della moda di Expo 2015




"Le arance sono un po’ il simbolo buono della Sicilia", sorride la giovane startupper Enrica Arena. E in effetti da Guy de Maupassant ("La Sicilia è il paese delle arance, del suolo fiorito la cui aria, in primavera, è tutto un profumo...") a Salvatore Quasimodo ("ride la gazza, nera sugli aranci") non si può parlare dell’una senza evocare le altre. Un connubio talmente forte che per Enrica e la socia Adriana Santanocito, entrambe catanesi, nostalgiche studentesse fuori sede a Milano, le arance erano diventate un’ossessione. Tanto da trasformarle in un insolito quanto innovativo business: realizzare dalle bucce degli agrumi un tessuto ecosostenibile e ipertecnologico, in grado di rilasciare vitamine sulla pelle.

Articolo integrale su L’Espresso.it


1
Con il Patrocinio della
Regione Sicilia
logo sicilia
© 2016 Fondazione Siciliana per la Venture Philanthropy – Sicilian Venture Philanthropy Foundation 
Tutti i diritti riservati. Sede legale: P.zza Ludovico Ariosto, 25 - 95127 Catania​
Mail: resp-operativo@fondazionesvp.it  Tel. 3669534321
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER