© 2016 Fondazione Siciliana per la Venture Philanthropy – Sicilian Venture Philanthropy Foundation 
Tutti i diritti riservati. Sede legale: P.zza Ludovico Ariosto, 25 - 95127 Catania​
Mail: resp-operativo@fondazionesvp.it  Tel. 3669534321
Con il Patrocinio della
Regione Sicilia
logo_1462444639003
logo sicilia
logo_1462444639003
22/07/2014, 11:54

startup, programma best, borse di studio



Start-up:-12-italiani-alla-conquista-degli-Stati-Uniti


 Quasi tutti hanno meno di trent’anni, arrivano da molti angoli d’Italia e a fine agosto saliranno su un aereo: destinazione San Francisco, in testa un progetto e la voglia di trasformarlo in un caso d



Quasi tutti hanno meno di trent’anni, arrivano da molti angoli d’Italia e a fine agosto saliranno su un aereo: destinazione San Francisco, in testa un progetto e la voglia di trasformarlo in un caso di successo. Ma questa non è una fuga di cervelli, è un’altra storia. Con un’andata e un ritorno. Con 12 protagonisti che frequenteranno corsi d’imprenditoria alla Santa Clara University e seminari in templi del sapere come Stanford e Berkeley; conosceranno investitori e possibili partner, si faranno le ossa in aziende della Bay Area. Poi, ad aprile, con le spalle più robuste, rientreranno a casa e per sei mesi saranno aiutati a realizzare la loro idea.

Sono i vincitori del programma Best (Business exchange and student training, www.bestprogram.it ), le borse di studio di 35 mila euro l’una finanziate dal Dipartimento di Stato Usa attraverso l’Ambasciata in Italia: in stile Silicon Valley contaminano la teoria con ampie dosi di senso pratico. E ne raccolgono i frutti: i 60 premiati nelle edizioni precedenti, spesso unendo le forze, hanno dato vita a 26 start-up, raccolto finanziamenti per 38 milioni di euro, creato 320 posti di lavoro. "Succede quando ai giovani si danno occasioni reali" commenta Fernando Napolitano, presidente del comitato esecutivo di Best e fondatore di "IB&II" (Italian Business & Investment Initiative), organizzazione indipendente con sede a New York che favorisce momenti d’incontro tra imprenditori d’Oltreoceano e promettenti aziende tricolori nei quali investe anche direttamente. Il prossimo appuntamento è nella Grande mela a inizio novembre: "Un ente locale non avrà mai la stessa attenzione di un privato che prende i soldi dal suo conto corrente e li affida a un gruppo di ragazzi" aggiunge Napolitano. "Lo Stato sta trasformando le start-up in ammortizzatore sociale. Bisogna concentrarsi sulle opzioni di uscita, sulla monetizzazione dell’investimento: solo così si avvia un ciclo, si genera ricchezza. Israele docet".

Leggi articolo completo


Fonte: Panorama


1
Con il Patrocinio della
Regione Sicilia
logo sicilia
© 2016 Fondazione Siciliana per la Venture Philanthropy – Sicilian Venture Philanthropy Foundation 
Tutti i diritti riservati. Sede legale: P.zza Santa Maria della Guardia, 28 - 95127 Catania
Mail: resp-operativo@fondazionesvp.it  Tel. 3669534321
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Create a website